Guida all'acquisto di strumenti e forniture per fioristi

A differenza di molte altre professioni, diventare fiorista non richiede l'acquisto di strumenti o attrezzature costose, il che lo rende un ottimo lavoro per chi ha poco capitale iniziale. Sono necessari solo pochi strumenti di base da fiorista che costano solo pochi dollari l'uno. Ci sono alcuni strumenti specializzati per rendere il lavoro più facile, ma anche in questo caso non costano molto, e molti di questi strumenti possono essere utilizzati a lungo se ben mantenuti.

Le forniture per i fioristi sono un po' diverse. Le forniture, come il nastro adesivo, i sacchetti per l'imballaggio e le spille da mazzo di fiori saranno utilizzati in base a quanto si vende, in modo da coprire i costi quando si vendono. Se stai passando attraverso un sacco di forniture, significa che stai facendo un buon affare!

La Florist Guide ha compilato un elenco di strumenti e forniture comuni per fioristi per darvi un'idea di quanto dovrete spendere per iniziare a lavorare come fiorista, alcuni dei quali sono essenziali per il lavoro, altri no.

Gli strumenti e le forniture qui elencati si basano su prezzi medi. Abbiamo anche collegato direttamente alla pagina su Amazon dove è possibile acquistare gli strumenti.

Divulgazione: Questa pagina contiene link di affiliazione. In qualità di Amazon Associate, guadagniamo una commissione per gli acquisti qualificanti.

Strumenti per fioristi


COSTO TOTALE: $151

Forniture per fioristi


COSTO TOTALE: $294

Guida all'acquisto di strumenti per fioristi e forniture per fioristi


primo piano di fiori davanti al negozio - strumenti per fioristi e guida all'acquisto di forniture per fioristi

Ora che avete un elenco degli strumenti più comuni utilizzati dai fioristi, parliamo di come fare in modo che il vostro capitale iniziale sia speso saggiamente e bene.

Ricerca

Per prima cosa, bisogna capire quali sono gli strumenti necessari. Stai leggendo una guida sugli strumenti e le forniture per fioristi, il che significa che hai un solido inizio di ricerca! Se siete a scuola per il disegno floreale, i vostri insegnanti dovrebbero essere delle ottime risorse per capire quali strumenti e forniture dovreste prendere subito e quali potete tenere a bada per ora.

Parlate con gli altri fioristi e chiedete loro che tipo di strumenti utilizzano quotidianamente. Quali sono le forniture di cui si servono di più? Le loro risposte potrebbero sorprendervi. Potrebbero esserci materiali di uso generale che sono più efficienti in termini di costi o che hanno scoperto funzionare meglio. Oppure potrebbe esserci uno strumento che non è nella nostra lista e che vorrebbero aver usato fin dal primo giorno.

Pensate al vostro business plan

E se non avete un business plan, pensa a svilupparne uno. Il tipo di attività che gestirete determinerà in ultima analisi quali strumenti e forniture vi serviranno. Forse non avrete mai bisogno di acquistare una sola spilla da mazzo.

Conoscere il vostro business plan vi dirà anche quali sono gli strumenti che probabilmente utilizzerete di più e quindi in quali strumenti dovreste investire di più.

Pensate al tipo di attività e al tipo di clienti con cui è più probabile che siate coinvolti. Pensate anche a quello che volete fare. Se avete gli strumenti per fare il lavoro che volete, sarete pronti a cogliere l'opportunità di fare quel lavoro quando si presenterà.

Chiedi in giro

Una volta che sapete di cosa avete bisogno e cosa è probabile che userete di più, è il momento di trovare la migliore qualità e il miglior rapporto qualità/prezzo. Andate al giardinaggio e alle fiere e parlate direttamente con i produttori di utensili e forniture dei loro prodotti. Chiedete ai fioristi che conoscete o di cui ammirate il lavoro, quali strumenti amano di più e quali strumenti vorrebbero gettare nel fuoco.

Le persone capiscono il tentativo di avviare un'attività con un budget e di solito sono felici di condividere le loro esperienze in modo che non si commettano gli stessi errori che hanno commesso loro.

Sappiate quanto siete duri con le vostre cose

Sii sincero su questo. Ti prendi cura delle tue cose? No. Aspetta. Tua madre/padre/amici direbbero che ti prendi cura delle tue cose? Come fiorista, i tuoi attrezzi saranno esposti a molta acqua, sporcizia, materia vegetale, anche alle condizioni atmosferiche esterne, a seconda del tuo lavoro.

I vostri attrezzi saranno puliti, oliati e sottoposti a manutenzione alla fine di una lunga giornata? Avete lo spazio per mantenere le vostre forniture nelle condizioni specificate dal produttore (come luoghi freschi e bui)? Ci sono molti attrezzi e forniture per fioristi sul mercato che possono prendere una batosta. Se siete abbastanza sicuri di poterne amministrare uno, assicuratevi di acquistare qualcosa che sia progettato per un uso approssimativo.

Controlla le garanzie

Per i vostri acquisti più grandi, o quando state acquistando qualcosa che sapete che userete molto, leggete le garanzie che le aziende offrono. Uno strumento potrebbe sembrare più costoso sulla carta, ma se ha una garanzia a vita estesa, è molto più economico di qualcosa che si deve sostituire ogni anno.

Prendetevi il vostro tempo per fare acquisti nei numerosi negozi di forniture per fioristi locali e online per la migliore qualità prodotti e prezzi più bassi. Vale la pena chiedere ad altri fioristi (o se siete ancora a scuola potete sempre chiedere ai vostri istruttori) consigli specifici. Se ti fidi della loro opinione, puoi evitare di dover sperimentare con tutti i tipi di prodotti diversi.

Immagine caratteristica: magda18; Immagine 1: mrhayata

Lascia un commento

La guida dei fioristi