Come scegliere una scuola per fioristi

Donna con composizione floreale

Sia che stiate cercando di fare un workshop di composizione floreale per il fine settimana o che vogliate un diploma professionale di fiorista, avete molte cose a cui pensare per trovare la giusta soluzione scuola di floricoltura per te.

Questa sezione della guida si concentra su coloro che cercano di entrare nel mondo del florovivaismo come professione, ma gli stessi principi valgono anche se si cerca un breve corso di floricolturaAnche se, ovviamente, ci sarebbe meno bisogno di controllare le scuole in modo altrettanto approfondito. Quindi prendetevi il tempo necessario per trovare la scuola migliore per voi: una scuola con cui vi sentite a vostro agio e che vi guiderà ad imparare ciò che volete imparare nel modo migliore per voi.

Costo


Un buon punto di partenza è quello di capire quale sia il budget per le tasse scolastiche e per le spese di vita. Da lì potete iniziare a cercare nelle scuole del nostro elenco degli annunci scolastici..., procedendo verso i loro siti web o chiamandoli per trovare quelli che rientrano nel vostro budget. Quando si redige il budget, ricordate di tenere conto anche delle spese aggiuntive per i corsi di fioritura, come i costi dei fiori e del materiale.

Posizione


Chiediti qual è il luogo ideale per la scuola che vorresti frequentare. Se non ci sono scuole nelle vicinanze siete disposti a trasferirvi o siete disposti a frequentare una scuola meno che desiderabile solo perché è vicina? Siete in grado di fare i pendolari? Il pensiero di una scuola lontana vi attira come un'opportunità di vivere in un'altra parte del paese o in un altro paese?

Dimensione


Preferisci andare in un grande istituto, come un college, o in una piccola scuola privata? Ognuno ha i suoi vantaggi e svantaggi. Un college è generalmente un ambiente di apprendimento più formale con classi di dimensioni maggiori. Offrono anche vari servizi, attività e supporto (di cui potreste aver bisogno o meno) come la consulenza di orientamento e l'assistenza sanitaria.

Le piccole scuole private hanno il vantaggio di classi di dimensioni più piccole che potrebbero rendere più facile seguire le dimostrazioni ad un ritmo che fa al caso vostro. Se vi piace prendervi più tempo per assorbire un insegnamento, è particolarmente importante pensarci. Le classi di dimensioni ridotte offrono anche maggiori possibilità di conoscere l'istruttore e di ricevere un'attenzione personale.

Istruttori


Quanto si impara e quanto bene si impara dipende in gran parte dalla qualità e dall'entusiasmo del personale docente, quindi vale la pena di conoscere gli insegnanti. Qui vale la pena di avere un referente personale. Nel caso in cui non si disponga di un referente, si può parlare direttamente con gli insegnanti o chiedere alle scuole di rivolgersi agli studenti attuali o passati.

Referral


È sempre meglio farsi indirizzare a una scuola da qualcuno di cui ci si fida. Forse la famiglia o gli amici conoscono un fiorista (o qualcuno che ha frequentato corsi di fiorista), quindi è una buona idea chiedere in giro. Se non riesci a trovare nessuno, ficca il naso in qualche negozio di fioristi e chiedi ai fioristi stessi o puoi andare online e chiedere in giro per e-mail o chiamarli.

Controllo delle scuole


Solo così tante conoscenze possono essere apprese su una scuola guardando gli elenchi e leggendo il materiale promozionale. Una volta trovate alcune scuole che vi interessano, è una buona idea controllarle di persona.

A seconda delle dimensioni della scuola si può programmare un incontro in anticipo o semplicemente presentarsi e parlare con il personale. È meglio se si può arrivare durante l'orario scolastico per dare un'occhiata in giro a una classe in corso. Magari potete anche parlare con alcuni studenti mentre siete lì.

Se non ci sono studenti in giro, potete sempre chiedere alla scuola le referenze degli studenti (preferibilmente studenti attuali, altrimenti anche gli alumni sarebbero delle buone fonti) in modo da poterli chiamare o inviare loro un'e-mail con qualche domanda o preoccupazione.

Ci sono molte scuole là fuori, ma se dopo aver fatto questa ricerca non ne hai trovata una adatta o hai deciso che frequentare una scuola non fa per te, puoi sempre rivolgerti all'apprendimento sul lavoro, un approccio che molti adottano per imparare i pro e i contro del florilegio.

Immagine caratteristica: Neslihan Gunaydin; Immagine 1: mashgherla 

Lascia un commento

La guida dei fioristi