Il Floristerio è giusto per me?

Lavorare tutto il giorno con i fiori e rendere le giornate più luminose con un bel mazzo di fiori ti sembra un lavoro da sogno? Lavorare come fiorista ha i suoi vantaggi, ma prima di immergersi in questa carriera aiuta a valutare se il fiorista è quello giusto per te o se stai lasciando che sia il tuo amore per i fiori a prendere la decisione per te.

Prima di investire il tempo e il denaro per cercare un lavoro (o una formazione per fare un lavoro) che potrebbe non essere quello che vuoi veramente o che non è abbastanza adatto a te, fai un passo indietro. Pensate a quanto bene i pro e i contro del fiorista potrebbero combaciare con le vostre ambizioni, la vostra personalità e con il modo in cui volete trascorrere le vostre giornate.

Come faccio a sapere se Floristry è quello giusto per me?


Pronti ad esplorare? Il florilegio potrebbe essere la carriera che fa per voi, se vi piace:

Apprendimento pratico

Il design floreale è un lavoro creativo che richiede un buon occhio per il design e la capacità di coordinare ciò che si immagina con le proprie mani. Per i lavori di base nei negozi di fiori ci sarà un minimo di lavoro creativo pratico e di più nel modo di preparare, pulire e prendere ordini.

Questo cambierà, però. Nel mondo della floricoltura l'apprendimento dura tutta la vita. Anche i fioristi molto esperti non possono riposare sugli allori se vogliono rimanere aggiornati. Si tengono costantemente aggiornati sulle nuove tendenze e imparano nuovi design e nuovi metodi.

Persone

Lavorare come fiorista significa lavorare con le persone. Bisogna amare le persone, essere cortesi e pazienti con persone che possono essere esigenti, indecise o disorganizzate. È fondamentale avere una certa empatia quando si lavora con i clienti in momenti di grande emozione, come funerali e matrimoni. Come lavoro di vendita al dettaglio, i fiorai vendono le persone sui loro prodotti, quindi devi ascoltare le persone, imparare quali sono le loro esigenze e fornire ciò che è giusto per loro.

Lavorare sotto pressione

I fioristi possono darsi da fare, soprattutto durante le vacanze e gli eventi speciali, quindi se volete un lavoro sedentario e rilassato, il fiorista non fa per voi. Starai in piedi tutto il giorno, risponderai al telefono, prenderai ordini, lavorerai al registratore di cassa, andrai in giro e ti occuperai dei clienti e preparerai i fiori. Dovrete svolgere tutti questi compiti (e anche di più) e fare in fretta.

Attività fisica

Dato che ci sono un sacco di scatole da sollevare e spostare in giro, anche il fiorista deve essere fisicamente in forma. Trascinare secchi d'acqua, scaricare casse di fiori e imballare furgoni per le consegne è solo una parte del lavoro, così come lo è correre dal tavolo di lavoro al telefono e viceversa. Spesso non c'è molto tempo per riposare e poco prezioso della vostra giornata comporta sedersi.

Computer

Al giorno d'oggi, l'alfabetizzazione digitale è un must per i fioristi. Per essere competitivi in un settore che perde costantemente clienti a causa dei grandi supermercati e dei servizi di ordinazione online, i fioristi devono avere una forte presenza sul web. Questa esigenza è destinata a crescere solo quando l'ordinazione di fiori online diventerà lo standard. Lavorare con la tecnologia digitale sarà una parte essenziale della vostra giornata.

Lavoro autonomo

Se vuoi lavorare come fiorista ci sono buone probabilità che tu sia interessato ad aprire il tuo negozio di fiori, che richiede tutte le competenze tipiche di un imprenditore: duro lavoro, perseveranza, resistenza.

Significa anche lunghe ore, lavorare nei fine settimana e in giorni speciali come San Valentino e alzarsi presto per raccogliere la migliore selezione di fiori per la giornata. Poi devi stare al passo con i tempi, mantenendo i fiori in modo che non ti muoiano addosso.

Flessibilità

Il lavoro richiede anche molta flessibilità: guidare in giro per raccogliere nuovi fiori, trattare con i clienti, guidare per gli eventi, coordinare il trasporto e l'allestimento. Non ci sono due giorni uguali quando si è un fiorista e ogni giorno si affrontano nuove sfide e si hanno nuove opportunità.

Flessibilità significa anche cambiamento. Questo è un lavoro che richiede di affrontare bene l'incertezza, soprattutto se si finisce per gestire il proprio negozio. Il prezzo e la disponibilità dei fiori varia. I grandi clienti possono improvvisamente tirarsi indietro, per una serie di motivi. Gli eventi possono essere cancellati. Gli ordini dell'ultimo minuto possono arrivare. Il trasporto si interrompe. Dovrete essere in grado di rotolare con i pugni e trovare soluzioni creative.

Tipo di personalità


Che si tratti del tuo primo lavoro o di un cambio di carriera, non fa mai male fare un passo indietro e valutare la tua personalità per capire se sei la persona giusta per questa occupazione o se dovresti fare qualcos'altro. Provate un test di carriera online, oppure fate un colloquio con un consulente di orientamento o un consulente di carriera.

Tenete presente che i test sono valutazioni impersonali. Non catturano l'essenza di ciò che sei o dove le tue passioni potrebbero condurti. Sono intesi solo come uno strumento per aiutarvi a guidarvi, quindi prendete i loro risultati con un granello di sale. Allo stesso modo, anche il miglior consulente di carriera può offrire suggerimenti solo sulla base delle informazioni che ha a portata di mano. Alla fine, dipende da voi.

Come in ogni occupazione, chi ama il proprio lavoro e si adatta bene al lavoro è quello che tende ad eccellere. Riesci a immaginarti a lavorare come fiorista? Se no, perché no? Sii sincero e realistico con te stesso.

Gli attributi di lavoro sopra elencati non corrispondono a quello che volete? In caso contrario, va bene. Ci sono molti altri percorsi di carriera, ed è meglio scoprirli il prima possibile. Ma se è così, e hai l'amore per i fiori e per il lavoro con la gente, il fiorista potrebbe rivelarsi una carriera ricca e gratificante che ti farà piacere perseguire.

Credito d'immagine: Pixabay

2 commenti su “Is Floristry Right for Me?”

  1. Potrei non essere 16 ma im facendo ricerche su questo in modo da sapere se voglio fare questo quando ho 16 anni, avete un sito web su come essere un fotografo, questo sito è molto utile

    Rispondi
  2. Hola, que tal.
    Estoy muy interesada en trabajar como florista, desde hace varios años mí mamá me ha enseñado como atender a un cliente, además de eso soy y me considero una persona bastante alegre, tranquila, responsable y disposta a trabajar con mucho amor y dedicación.
    El trabajo como florista me emociona mucho ya que encuentro las flores realmente hermosas, dulces y delicadas y me encantaría

    Rispondi

Lascia un commento

La guida dei fioristi