Come trovare un lavoro come fiorista

Trattate la ricerca di un lavoro come un lavoro e sarete ricompensati. Così, ad esempio, se siete senza lavoro e cercate un lavoro a tempo pieno, dedicatevi a tempo pieno alla ricerca di un lavoro.

La ricerca di un lavoro è un'abilità. Come ogni altra abilità, ci vuole tempo per imparare, e ancora più tempo per padroneggiarla. Ma la cosa bella di imparare a cercare un lavoro è che, a differenza di altre abilità che aiutano a qualificarsi per un lavoro, questa abilità può effettivamente ti procuri il lavoro! 

Molti di coloro che cercano lavoro hanno ottenuto lavori per i quali non erano qualificati perché hanno imparato a condurre correttamente la ricerca di un lavoro e si sono impegnati ad agire in base a queste conoscenze. La ricerca di un lavoro non è un codice mistico che deve essere decifrato, anche se ci sono alcune cose da sapere. Imparatele, impegnatevi e sarete sulla buona strada per trovare il lavoro di fiorista giusto per voi!

Cosa serve per essere un fiorista


Nella prima pagina della Guida all'educazione, "Il fiorista fa per me?"Abbiamo fatto alcune domande per sapere se lei è la persona giusta per il florilegio. Se non l'avete letto, dategli una lettura, perché se sapete cosa cercano i datori di lavoro in un dipendente avrete molte più possibilità di trovare un lavoro. Riapplicare le caratteristiche principali di un fiorista: orientamento alle persone, capacità di lavorare bene sotto pressione, non paura di lavorare sodo e buone capacità pratiche.

Quando si cerca un lavoro di base in un negozio di fiori, le competenze pratiche non sono importanti come le prime tre, perché i compiti saranno più semplici, come prendere ordini, rispondere al telefono, pulire i secchi, innaffiare le piante e smistare i fiori, ma quando si passa a lavori di fiorista di livello superiore è estremamente importante, dato che si passa così tanto tempo a sistemare i fiori.

Preparatevi


Se sei al punto in cui hai finito la scuola e stai effettivamente cercando un lavoro, significa che potresti pensare di lavorare domani, quindi preparati a lavorare.

Uno dei requisiti tipici per un lavoro da fiorista è la patente di guida. Poiché le consegne sono una parte importante del lavoro, le possibilità di ottenere un lavoro sono maggiori se si ha la patente. E avere la patente da solo non è sufficiente se si ha un sacco di guida in stato di ebbrezza, quindi mantenere un record di guida pulito!

Se hai preso lezioni di fiorista, sei sulla buona strada per quanto riguarda l'istruzione, ma non fa male studiare di più da soli, quindi continua ad imparare tutto quello che puoi sui fiori e le piante leggendo libri e riviste di floricoltura e orticoltura. Se hai accesso ai fioristi, chiedi loro informazioni sui fiori e sulla floricoltura in generale. Se riesci a lavorare all'ombra, ancora meglio.

Ottenere tutte le competenze correlate al fiorista che si possono ottenere, come la vendita al dettaglio e l'esperienza di servizio al cliente e le competenze specifiche come la gestione di un registratore di cassa. Se non avete nessuna di queste competenze o esperienza, prendete in considerazione l'idea di fare volontariato per acquisirle.

Tecniche di ricerca di lavoro


Il primo posto in cui le persone si dirigono quando cercano un lavoro è online. E' così facile da toccare con mano in poche ricerche e navigare in modo che abbia senso. Il problema è che quasi tutti gli altri cercano in quel modo, quindi le probabilità di trovare un lavoro in quel modo sono molto minori.

Se ti stai prendendo il tempo di trovare un lavoro nel modo giusto, usa tecniche di ricerca del lavoro che richiedono sforzo o creatività (o meglio ancora, entrambe). In questo modo vi assicurerete di incontrare molta meno concorrenza che se vi candidate online. Ecco alcuni suggerimenti:

Rete - I datori di lavoro sono molto più propensi ad assumere qualcuno che conoscono direttamente o indirettamente, quindi attingete alle vostre connessioni sia online che offline.

Chiedete a tutti quelli che conoscete se conoscono un fiorista e fate girare la voce che state cercando un lavoro. Una volta individuate le potenziali connessioni, contattateli, iniziando a far sapere loro chi vi ha indirizzato. Dal momento che sei già collegato attraverso qualcuno, hai già costruito un po' di fiducia prima che ti conoscano.

Se non avete connessioni nella vostra rete personale, cercate le connessioni su LinkedIn, altri siti di social media e forum di fioristi. Venite a conoscere le loro attività e contribuite alle conversazioni che stanno avendo online. Più li conoscete e più vi conoscono.

Una volta che vi sentite pronti, contattateli e presentate voi stessi e la vostra intenzione di trovare un lavoro come fiorista. Se non stanno assumendo, potrebbero conoscere qualcuno che lo fa.

Cercate di creare collegamenti faccia a faccia cercando i luoghi dove i fioristi si incontrano, come le fiere di floricoltura e le mostre di design floreale (ecco una lista di eventi in tutto il mondo). Controlla il tuo locale associazione di fioristi e prendere in considerazione la possibilità di diventare membro per ottenere sconti agli eventi. Alcune associazioni hanno quote di partecipazione studentesca a costi inferiori.

Chiamata a freddo - Non è necessario partecipare agli eventi per mettersi in gioco e davanti alla gente. Presentatevi nei negozi di fiori e parlate con i proprietari. Fate un po' di conversazione con loro e siate sinceri, dicendo loro che state cercando un lavoro e date loro la vostra lettera di presentazione e il vostro curriculum.

Prendetevi un po' di tempo per costruire un rapporto con loro, rispettando anche il loro tempo. Potete curiosare nel negozio fino a quando i clienti non se ne sono andati prima di parlare con loro. Se non hanno tempo per parlare, chiedete se potete tornare un'altra volta. Se sei nuovo del fioristeria, a questo punto puoi anche chiedere loro se puoi tornare per un colloquio informativo, in modo da poter raccogliere le loro idee sul lavoro in questo campo.

Se siete troppo lontani per visitare i negozi a cui volete fare domanda (supponendo che siate disposti a trasferirvi per un lavoro a distanza), chiamateli. È facile inviare un'e-mail, ma ci vuole un po' di coraggio e di impegno per fare una telefonata, il che significa meno persone lo fanno. Non sarete in grado di dire quanto sono occupati nel negozio, quindi considerate quali sono i loro orari di punta (cioè le ore di punta) ed evitate di chiamarli in quel momento.

Miriam Salpeter, coautore di 100 Conversazioni per il successo nella carrierasuggerisce controllando i loro aggiornamenti di stato sui social media, poiché potrebbero avere una settimana insolitamente impegnativa a causa di un grande evento imminente. Se è così, chiamateli la settimana successiva. È una buona idea essere diretti ed esprimere le proprie intenzioni fin dall'inizio, tralasciando le chiacchiere.

Salpeter sottolinea l'importanza di essere preparati alla vostra chiamata. Assicuratevi di conoscere il nome della persona che state chiamando, un nome sorprendentemente facile da dimenticare quando chiamate molte persone diverse!

Preparate delle note, o un copione, di ciò che volete dire prima di chiamare, in modo da poter andare dritti al punto. Tenete aperto il vostro calendario degli appuntamenti in modo da poter verificare la vostra disponibilità se sono pronti a fissare un appuntamento.

Usa la chiamata a freddo per assicurarti che il tuo CV venga messo sopra la pila e venga letto. Il CV è stato progettato per farti ottenere un colloquio, ma potresti fare una prima impressione abbastanza buona per ottenere un colloquio direttamente dalla tua conversazione, o per essere ricordato per il futuro.

Pensa fuori dagli schemi - Alcune tecniche alternative per la ricerca di lavoro includono utilizzando una campagna Google Adwords, pubblicando il tuo video curriculum vitae su YouTube, farsi conoscere su micro cantieri come Fiverr per aver fatto qualcosa di unico e per aver perseguitato i datori di lavoro (scherzo!). Le possibilità sono infinite. Se vuoi davvero un lavoro e le opportunità che si presentano non danno risultati, troverai il modo di farti notare.

Richiesta di lavoro


Una volta preso contatto, inviate la vostra lettera di presentazione e il vostro CV (vedi le due sezioni precedenti di questa guida, "Come scrivere una lettera di presentazione per un lavoro di fiorista"e" e "Come scrivere un CV per un lavoro di fiorista"), indirizzata direttamente alla persona con cui avete parlato, assicurandovi di includere una data di follow-up, poi il follow-up.

Dato che è così facile per i datori di lavoro postare posti di lavoro online ci sono molti posti di lavoro online, vale la pena di usare comunque Internet per fare domanda di lavoro. Siti web come InfattiMostroCerca e SimplyHired sono alcuni buoni siti per cercare lavoro come fiorista.

I datori di lavoro possono annusare i bombardieri a tappeto con la stessa chiarezza con cui annusano le rose, quindi assicuratevi di adattare la vostra lettera di presentazione e il vostro CV di conseguenza (fare riferimento a " ".Come scrivere una lettera di presentazione per un lavoro di fiorista"e" e "Come scrivere un CV per un lavoro di fiorista" per ulteriori consigli).

Seguito


Sia che vogliate dare un seguito dopo l'invio di una domanda di lavoro, sia che vogliate dare un seguito dopo essere stati indirizzati ad un collegamento o anche se siete stati rifiutati per un lavoro, c'è una lettera di seguito giusto per l'incarico (ecco alcuni esempi di lettere di seguito).

L'invio di una lettera di accompagnamento ha molto senso per una serie di motivi. Dato che i datori di lavoro sono impegnati, il fatto che si stiano prendendo il tempo di leggere il vostro curriculum o il vostro colloquio merita un riconoscimento. L'invio di una lettera di verifica è una cosa semplice e cortese che lascia una buona impressione sul datore di lavoro, che potrebbe ricordarsi di voi la prossima volta che assume.

Se avete presentato un curriculum come risultato del vostro lavoro in rete, il follow-up vi darà la possibilità di ottenere un colloquio. E se il datore di lavoro che avete contattato non ha un lavoro disponibile, quando lo seguirete potete chiedergli se ha un lavoro in futuro o se conosce qualcun altro che sta assumendo.

Se state rispondendo a un annuncio di lavoro pubblicato, è probabile che vi contatteranno se vogliono intervistarvi, ma è comunque una buona idea seguire la vostra candidatura per una serie di motivi: il vostro curriculum potrebbe essersi perso, il datore di lavoro potrebbe non aver avuto ancora il tempo di leggere il vostro e il vostro seguito potrebbe farvi notare e ricordare la vostra candidatura.

A causa dell'afflusso di domande, molti datori di lavoro chiedono alle persone in cerca di lavoro di non dare seguito. Alcuni suggeriscono di seguire comunque il lavoro, perché dimostra iniziativa e il vostro entusiasmo per il lavoro, mentre altri direbbero che è inutile e potrebbe danneggiare le vostre possibilità, perché il datore di lavoro potrebbe irritarsi o pensare che non sappiate seguire le indicazioni. Ci sono pro e contro per ognuno, quindi scegliete voi.

Il colloquio di lavoro


Questa è la tua occasione per ottenere il lavoro. Proprio come nelle vendite, dovete chiudere l'affare, altrimenti tutto il lavoro che avete fatto fino a questo punto andrà sprecato perché il datore di lavoro avrà diversi altri candidati in fila.

La chiave per non mandare all'aria un colloquio è prepararsi. Prepararsi leggendo libri su come si fa un colloquio. Quelli sui beni includono Interviste di lavoro per manichini e Interviste senza paura: Come vincere il lavoro comunicando con fiducia.

Imparare a conoscere i colloqui è solo una parte del lavoro; dovete anche esercitarvi a rispondere alle domande. Ecco un paio di libri consigliati che vi aiuteranno a mettere in pratica questa abilità: Le migliori risposte alle 201 domande dell'intervista più frequenti e 301 Risposte intelligenti alle domande difficili dell'intervista.

Come si dice, la pratica rende perfetti. Così, mentre si va a caccia di posti di lavoro, si acquisisce un'esperienza sul posto di lavoro che durerà una vita intera di ricerca di lavoro. Ma naturalmente, si spera che otterrete il lavoro dei vostri sogni e non avrete mai più bisogno di usare queste abilità! Tanti auguri per la vostra ricerca di lavoro!

Credito d'immagine: Pixabay

Un commento su “How to Find a Florist Job”

Lascia un commento

La guida dei fioristi